Le Fibre alimentari

Ciao a tutti! Oggi parliamo di fibre alimentari!

Le fibre alimentari sono costituite prevalentemente da cellulosa.

Pur essendo formate da molecole di glucosio, non sono digeribili perché resistono a tutti gli

enzimi del nostro apparato digerente. Per questo motivo in passato erano considerate scarti alimentari del tutto inutili. In tempi piuttosto recenti, si è scoperto invece che le fibre sono una componente importantissima della nostra dieta, per vari motivi. Prima di tutto hanno un leggero effetto lassativo, in secondo luogo, se usate in modo c

ostante, proteggono dai tumori all'intestino (riducono il contatto con sostanze cancerogene) e prevengono le malattie cardiovascolari (riducono il tasso di colesterolo nel sangue).

Le fibre si trovano in tutti gli elementi vegetali. Ne sono particolarmente ricchi i legumi, il riso integrale, e il pane (o la pasta) integrale.

Esistono due grandi gruppi di fibre alimentari: quelle solubili (pectine, gomme, amidi resistenti, ..) e quelle insolubili (cellulosa, lignina, ...) .

L'assunzione eccessiva di fibre, anche se molto rara, può provocare anche effetti indesiderati come per esempio gonfiore.


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti