Brioches Salata

Aggiornamento: 27 dic 2020

Ciao a tutti, siamo tornati! Oggi faremo una brioches salata su consiglio e ricetta di Rosaria.



Partiamo elencando gli ingredienti:


Per l'impasto...

250 grammi di farina 00

250 grammi di farina Manitoba

1 bustina lievito di birra mastro fornaio

2 cucchiaini di zucchero

250 ml di latte tiepido

1 uovo

50 grammi di olio extravergine d'oliva

10 grammi di sale

tuorlo d'uovo e latte per. spennellare

Per la farcitura della treccia...

250 grammi di salame "milano" (15 fette circa)

200 grammi di provola dolce (15 fette circa)

latte quanto basta per spennellare i bordi dell'impasto

(il ripieno è variabile: si può fare anche con zucchine, prosciutto cotto e scamorza)

Preparazione: In una ciotola versiamo la farina, il Lievito di Birra Mastro Fornaio, i due cucchiaini di zucchero e mescoliamo. In un'altra ciotola versiamo il latte tiepido, l'uovo e l'olio e diamo una prima mescolata. Aggiungiamo poco per volta il mix di polveri nella ciotola con il latte e l'uovo. Inizialmente aiutiamoci con una forchetta, quindi continuiamo a impastare a mano. Dopodiché aggiungiamo il sale. Spostiamo l'impasto sulla spianatoia e lavoriamolo a lungo, aggiungendo la farina che rimane, fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica. Pronto l'impasto, sistemiamolo in una ciotola, pratichiamo il classico taglio a croce e copriamolo con della pellicola per alimenti. Facciamo lievitare l'impasto per 2 ore, o comunque fino al raddoppio del suo volume. Lievitato l'impasto, spostiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata e stendiamolo con un matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Cerchiamo di formare con l'impasto un rettangolo di circa 50 cm per 35 cm. Con un taglia pasta, tagliamo l'impasto, per il senso della lunghezza, formando tre strisce uguali. Farciamo ogni striscia con le fette di salame e la provola dolce. Piegate le fette di salame e di provola su loro stesse in maniera tale da lasciare dei lembi d'impasto liberi. Spennelliamo i bordi delle strisce con del latte. Adesso arrotoliamo le strisce su loro stesse sigillandole per bene formando tre salsicciotti. Intrecciamo i salsicciotti formando una treccia. Spostiamo la treccia sulla placca da forno, copriamola con la pellicola per alimenti e lasciamola lievitare per un'altra mezz'ora. Trascorso il tempo della seconda lievitazione spennelliamo la treccia con tuorlo d'uovo mescolato con un cucchiaio di latte. Cuociamo la treccia in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti, nel caso di forno ventilato regoliamolo a 170 gradi sempre per 35 minuti.

Buon Appetito!!

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pasta al Tonno